Perché è importante registrare il marchio aziendale

Scritto da Super User on . Postato in Blog

La definizione tecnica di marchio è data dal Decreto Legislativo n. 30, specificatamente dagli articoli che vanno da 7 a 28 del Codice della Proprietà Industriale. In particolare l’Art 7 afferma che: “Possono costituire oggetto di registrazione come marchio d’impresa tutti i segni suscettibili di essere rappresentati graficamente, in particolare parole, compresi i nomi di persone, i disegni, le lettere, le cifre, i suoni, la forma del prodotto o della confezione di esso, le combinazioni o le tonalità cromatiche, purché siano atti a distinguere i prodotti o i servizi di un’impresa da un’impresa da quelli di altre imprese”.

 

La registrazione di un marchio concede al titolare l’esclusivo diritto di utilizzare lo stesso per distinguere i prodotti e/o servizi offerti e, cosa estremamente importante, ne vieta l’utilizzo da parte di altri soggetti per quanto concerne prodotti e/o servizi equivalenti e/o affini. Aspetto fondamentale in quanto l’impresa potrà così proteggere i propri investimenti.

Il logo o marchio dev’essere in grado di rappresentare l’essenza di un’attività, ossia comunicarne i valori, gli ideali, la mission e l’identità dell’azienda stessa. È, dunque, di vitale importanza per le aziende avere un marchio al passo con i tempi che riesca a coniugare tutti i valori aziendali e che sia coerente con i prodotti che commercializza o con i sevizi che offre.

La prima indispensabile funzione svolta dal marchio è la funzione individualizzante/distintiva la quale permette ai consumatori di associare uno specifico prodotto ad una specifica impresa. Il logo conferisce un’identità all’azienda e aiuterà le persone a ricordarla. È d’obbligo sottolineare che le persone tenderanno a fidarsi di un’azienda non solo se realizza prodotti di qualità ma anche se possiede un logo curato e distinguibile.

Non è necessario che il logo o il marchio sia complesso, nella maggior parte dei casi, le aziende leader possiedono loghi semplici, d’impatto e di conseguenza facili da ricordare. È bene comunque far notare che più il logo è semplice più sarà difficile da realizzare, per questo è consigliabile farsi seguire da professionisti e non sottovalutare la questione.

Indipendentemente dalla realtà aziendale è fondamentale oggigiorno che le aziende riescano a crearsi una propria e ben definita identità e che la curino nel tempo. Per questo motivo il marchio rappresenta uno dei principali asset intangibili per l’azienda.

Sempre più spesso è proprio dal marchio o dal logo che si parte per realizzare un proficuo lavoro di comunicazione. Esso, da solo, rappresenta già per l’azienda una delle principali forme di comunicazione a disposizione dell’imprenditore ed è in grado di condizionare le scelte dei consumatori. Infatti, se ben realizzato, sarà in grado di richiamare gli elementi caratterizzanti di un prodotto e la sua apposizione su di esso costituirà un importante indice di qualità agli occhi del consumatore.